Cerimonia conclusiva

Mercoledì, 1° giugno c.a., alle ore 18.00, saranno premiati tutti i poeti vincitori, finalisti e segnalati della 19a edizione del Premio Internazionale di Poesia “Tropea: Onde Mediterranee”. La manifestazione, alla quale parteciperanno numerosi poeti d’ogni regione d’Italia, si svolgerà a Tropea in pieno cento storico, Palazzo Santa Chiara (Largo Ruffa – in fondo al Corso).

La Commissione Esaminatrice, i cui nomi saranno resi noti quel giorno, è formata da persone di comprovate virtù morali e di alto profilo culturale. I suoi componenti con estrema riservatezza e in piena autonomia personale, senza interferenze di nessun genere, hanno lavorato sulle moltissime opere pervenute a concorso alle quali singolarmente hanno dato un voto che ha consentito la valutazione finale in base alla quale sono stati assegnati i premi previsti dal regolamento.

Si ricorda che, alla presenza della Commissione Esaminatrice al completo, verranno premiati solo i poeti vincitori, finalisti (i primi cinque) e i segnalati con il punteggio più elevato per ogni sezione in cui è articolato il concorso: Onda prima – poesia inedita per alunni di scuola elementare, di scuola media inferiore e di scuola media superiore; Onda seconda – poesia inedita in lingua italiana, per adulti; Onda terza – poesia inedita in vernacolo (tutti i dialetti d’Italia); Onda quarta – poesia edita in lingua italiana; Onda quinta – poesia inedita in lingua straniera (Europa e tutti i Paesi del mondo); Onda sesta poesia di Tropea e dei Casali inedita in lingua italiana e vernacolo, per autori senza limiti di età.

Anche quest’anno, come per il passato, sarà conferito un riconoscimento particolare ad una personalità locale che con la sua opera ha dato onore e lustro alla città di Tropea.

Ospite d’onore sarà S.E. mons. Attilio Nostro vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea, che, ubbidiente al mandato del Santo Padre, guida la nostra gente, con umiltà e partecipazione, sulla strada maestra del Vangelo.

Il Premio Internazionale di Poesia “Tropea: Onde Mediterranee”, il più longevo che esiste nella provincia di Vibo Valentia e uno dei più longevi in Calabria, col passare degli anni cresce sia per numero di partecipanti sia per qualità artistico-strutturale delle opere, e anche per i temi trattati. Esso vuole essere veicolo di diffusione e di conoscenza della poesia contemporanea nella sua bellezza e nella diversità di stile e di espressione. Per questo motivo l’Associazione “Tropea: Onde Mediterranee”, come da tradizione, ha voluto pubblicare una pregevole Antologia con tutte le opere partecipanti al concorso che sarà data in dono a tutti gli autori in essa presenti. E, pur con difficoltà d’ogni genere, anche per questo motivo, ha organizzato la manifestazione di premiazione in maniera degna della città di Tropea.

Durante la manifestazione, che sarà condotta da Geraldyne Caracciolo di Fitili di Parghelia e da Marcella Davola di Santa Domenica di Ricadi, da Renato Albanese, Maria Elena Garrì (che curerà anche l’aspetto multimediale della premiazione e la scelta delle musiche), da Sara Piccolo e da Giusy Staropoli saranno declamate le poesie vincitrici di tutte le sezioni. L’aspetto artistico-ornamentale sarà affidato a Sara Piccolo, pittrice, e a Mimmo Mantino di Vibo Valentia che darà luce e colore alla sala dove si svolgerà la manifestazione.

Un ringraziamento a tutti coloro che daranno il loro contribuito alla buona riuscita dell’evento, in particolare a Francesco Marmorato per il bellissimo video di presentazione, e ai poeti che verranno anche da molto lontano e che hanno partecipato con entusiasmo a questa 19a edizione del Premio. In attesa della prossima, la ventesima!

Notizie e informazioni: www.tropeaondemediterranee.it; fb Premio Poesia Tropea; gfb Tropea: Onde Mediterranee; tel. 0963.666344; (+39)329.7094134; (+39)338.6157041; (+39)347.1091443; info@tropeaondemediterranee.it

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Author: thoth sas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.