Due poesie di Teresa Averta

Ali di carta
Quello che sento
è sempre più forte di ciò che penso plavix cost.
I miei desideri sovrastano
i miei pensieri.
Se la poesia è l’arte
di esprimere le emozioni,
non c’è poeta più raffinato
del nostro corpo.
I gesti a tratti si fanno versi…
e volano felici su ali di carta.
Angelo mio
ti cerco, ma non ti trovo…
t’aspetto, ma non arrivi,
ti canto, ma non sei una danza,
non sei la mia storia ma sei la Poesia.
Nella mia vita ti sento,
forte dentro me…
La mia anima si espande
per la tua presenza
invadente e costante,
profonda e segreta,
in questa vita che,
non ha più sapore senza di te.
Mi nutro di meravigliosi pensieri
e sogni irrealizzabili ,
vivo questa favola sublime
e sarò la principessa del tuo cuore
fino a che i tuoi occhi incontreranno i miei.
Non hai corpo che mi avvolge,
non hai mani che mi sfiorano,
solo il grido della tua anima
riesce a raggiungermi
e a penetrare tutta la mia esistenza.
Sento che mi ami
di un amore puro e spirituale
come un angelo che mi protegge da lontano
senza tendermi la mano.
Sarò forte presenza silenziosa,
ala di riserva quando lo vorrai ;
amami come fiore nel deserto
arido di vita ma felice di esistere,
il mio ricordo non far morire
portalo con te per sempre,
Angelo mio.
Teresa Averta
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Author: thoth sas

1 thought on “Due poesie di Teresa Averta

  1. Buonasera volevo ringraziarvi per la gentilezza e disponibilità ad accogliere nel vostro sito le mie composizioni e a pubblicarle “on line”
    sento che quel sentimento forte che ci unisce ci farà sentire ancora più uniti nel comune e meraviglioso cammino della poesia…e nel condividere il sentimento di appartenenza alla nostra terra di Calabria.
    Grazie al sig.Pasquale e a tutto lo staff di Onde Mediterranee

    Teresa Averta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *